Isvroma-italiano

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Un re archeologo

Gustavo VI Adolfo di Svezia e lo scavo di San Giovenale di Blera 1956-1963

La mostra sarà aperta dal lunedì al venerdì (9-15) fino al 20 gennaio 2017.

News from The Swedish Pompeii Project

The Swedish Pompeii Project at Lund University in collaboration with The Swedish Institute in Rome has produced a new 3D-film on the house of Caecilius Iucundus in the Insula V,1 at Pompeii. By combining traditional archaeology with 3D technology, researchers at Lund University in Sweden have managed to reconstruct a house in Pompeii to its original state before the volcano eruption of Mount Vesuvius thousands of years ago. Unique video material has now been produced, showing their creation of a 3D model of an entire block of houses. 

After the catastrophic earthquake in Italy in 1980, the Pompeii city curator invited the international research community to help document the ruin city, before the state of the finds from the volcano eruption in AD 79 would deteriorate even further. The Swedish Pompeii Project was therefore started at the Swedish Institute in Rome in 2000. The researcher in charge of the rescue operation was Anne-Marie Leander Touati, at the time director of the Institute, now Professor of Classical Archaeology and Ancient History at Lund University.

Since 2010, the research has been managed by the Department of Archaeology and Ancient History in Lund. The project now also includes a new branch of advanced digital archaeology, with 3D models demonstrating the completed photo documentation. The city district was scanned during the field work in 2011–2012 and the first 3D models of the ruin city have now been completed. The models show what life was like for the people of Pompeii before the volcano eruption of Mount Vesuvius. The researchers have even managed to complete a detailed reconstruction of a large house, belonging to the wealthy man Caecilius Iucundus.

The work has been generously financed by Stiftelsen Marcus och Amalia Wallenbergs minnesfond and Familjen Rausings Stiftelse (Fondazione Famiglia Rausing).

To see the film, please follow this link: https://www.youtube.com/watch?v=ETd7pszxhnc

For more information on the Swedish Pompeii project: http://www.pompejiprojektet.se/

HISTORIES OF ARCAHEOLOGY in the Graeco-Roman World International Conference, 20-21 October 2016


I partecipanti alla conferenza tenutasi presso l'Istituto Svedese di Studi Classici a Roma

Visita del ministro Helene Hellmark Knutsson

Helene Hellmark Knutsson, ministro svedese dell’università e della ricerca, è stata in visita all’Istituto Svedese di Studi Classici nei giorni 12 e 13 giugno.

Nella mattinata di domenica si è svolta una visita al Foro Romano, mentre nel pomeriggio, il ministro è stato accolto in istituto dove gli è stato mostrato l’edificio disegnato dall’architetto Ivar Tengbom e sono state illustrate le attività. La giornata si è conclusa con una cena nella residenza del direttore alla quale hanno partecipato, oltre al Ministro e alla sua delegazione, l’ambasciatore di Svezia in Italia Robert Rydberg e il personale dell’istituto.

Leggi tutto...

Istituto Svedese di Studi Classici a Roma 1926-2016

Il 1 febbraio del 1926 inizia l'attività romana dell'istituto, con una conferenza del primo direttore Axel Boëthius nei modesti locali della sede in via del Boschetto. 90 anni più tardi, nella stessa data, l'istituto ha festeggiato questo anniversario con una presentazione, del direttore Kristian Göransson, della attività degli ultimi anni e con un intervento del Dr. Frederick Whitling sulla nascita e i primi decenni di storia dell'istituto. L'evento si è svolto nel locale della biblioteca dell'istituto, pienissima di amici che hanno voluto celebrare con noi. È seguito un rinfresco nella bella sala riunioni ancora arredata con i mobili Malmsten originali.
Gli oltre centotrenta presenti hanno fatto di questa serata il bellissimo inizio di un anno di celebrazioni!


URBiS è online!

www.urbis-libnet.org

Valle Giulia Dialogues

The Valle Giulia Dialogues
find us on facebook

You are here: Home